Al Giro dell’Appennino per sorprendere

By 27 aprile 20192019

Dopo le ultime prestazioni incoraggianti ottenute in Bosnia e nelle gare internazionali del calendario Under 23, la Sangemini Trevigiani Mg.Kvis Vega punta a essere protagonista al Giro dell’Appennino classica monumento riservata ai Professionisti in programma, domani 28 aprile da Novi Ligure a Genova sulla distanza di 198 chilometri. Cinque i Gran Premi della Montagna, con il Passo la Bocchetta dopo 136 km dalla partenza.

A conferma del suo ottimo stato di forma, sarà
Dario Puccioni (settimo nella classifica generale alla recente Belgrade Banja Luka, ndr) a guidare la formazione Continental nell’impegnativa prova del calendario Uci Europa Tour di classe 1.1. Accanto a Puccioni, e con motivazioni di far bene, i compagni di squadra Gianni Pugi, Antonio Di Sante, Filippo Zana, Fabio Mazzucco, Leonardo Bonifazio e il polacco Krzysztof Domin.

Non sarà al via
Paolo Totò che non ha recuperato dal problema al ginocchio dopo la caduta in Bosnia.

photo Bettini

Leave a Reply