C’è chi aspetta il futuro e chi lo costruisce

By 28 febbraio 20182018
trevigiani phonix rdb italprefabbricati

C’è chi aspetta il futuro e chi lo costruisce. Questo è il motto di RDB Italprefabbricati, nuovo sponsor del Team Trevigiani Phonix Hemus 1896. Il claim dell’azienda leader in Italia nella progettazione e fornitura di edifici prefabbricati per ogni destinazione d’uso (industriale, commerciale, logistico e terziario) ben si sposa con il progetto rivolto alla crescita dei giovani ciclisti della squadra continental trevigiana.

L’azienda, che si affaccia al mondo delle due ruote a livello nazionale e internazionale, unisce il vasto know-how tecnico di RDB, realtà sul mercato dal 1908, a quello indiscusso di Italprefabbricati, impresa fondata nel 1964 per offrire ai propri clienti solo il meglio tecnicamente, esteticamente e dal punto di vista architettonico. Con 3 sedi commerciali e produttive RDB Italprefabbricati è capace di soddisfare l’intera domanda nazionale.

«Dopo investimenti nel calcio e in altre discipline ci avviciniamo al ciclismo con fiducia ed entusiasmo, è uno sport in grande crescita che può portare il nostro marchio a farsi conoscere anche al di fuori del Paese. Ci aspettiamo il meglio dalle promesse della squadra diretta da Mirko Rossato, a cui auguriamo una stagione ricca di successi in giro per il mondo» spiega Alfonso D‘Eugenio, amministratore unico di quest’impresa globale, ma consapevole che la propria forza intrinseca risiede nella cura dei dettagli, nelle proprie origini, nella dignità della fatica per trasformare la materia agli usi dell’uomo.

©BettiniPhoto

Leave a Reply