Zahiri sul podio del Giro del Medio Brenta

By 8 luglio 20182018
Zahiri sul podio del Giro del Medio Brenta

Il Team Trevigiani Phonix Hemus 1896 oggi ha conquistato il podio del 33° Giro del Medio Brenta grazie ad Abderrahim Zahiri. Il campione nazionale marocchino ha chiuso la classica per Elite e Under 23 alle spalle del russo Alexander Evtushenko e dell’ex compagno Simone Ravanelli.
La prova, partita dalla padovana Villa del Conte e giunta dopo 176 km nella vicentina Gallio, ha visto il successo del venticinquenne dell’est, tesserato per la Lokosphinx ma in gara con la casacca della propria nazionale, che ha colto la prima affermazione stagionale riuscendo a ben comportarsi nel finale tra il saliscendi dell’Altopiano dei Sette Comuni. L’ex professionista in Gazprom ha preceduto di 6″ Ravanelli (Biesse Carrera Gavardo), con Zahiri, giunto a 31″ che ha superato di pochi secondi Alberto Amici (Biesse Carrera Gavardo) in compagnia del quale ha preceduto il gruppo giunto a a 1’35”.
Da registrare purtroppo per la squadra trevigiana la caduta del colombiano Javier Ignacio Montoya, finito a terra a 10 km dal traguardo quando era nel drappello di testa con Zahiri e aveva la possibilità di lottare per il successo.
Prossimo obiettivo nel mirino della formazione presieduta da Ettore Renato Barzi e guidata da Mirko Rossato è il 55° Giro della Valle d’Aosta (11-15 luglio) a cui prenderanno parte Abderrahim Zahiri, Alessandro Fedeli, Fabio Mazzucco, Javier Ignacio Montoya e Filippo Zana.

Leave a Reply