BASEGGIO MAGLIA BIANCA A SOVIZZO: “CI HO PROVATO IN TUTTI MODI A VINCERE LA GARA”

By 19 Settembre 20222022

L’atleta élite Matteo Baseggio dell’UC Trevigiani Energiapura Marchiol, classe 1998 di Romano d’Ezzelino (Vi), ha guadagnato domenica la maglia bianca  – Inglesina per l’atleta più combattivo alla 55° Piccola Saremo di Sovizzo (Vi), dopo essersi messo in mostra per la gara condotta sempre in fuga. Matteo racconta come si è svolta la gara: “Nei primi 70 km di gara pianeggiante siamo andati veramente forte con un ritmo veloce, e sebbene uscisse qualche fuga, il gruppo si ricuciva sempre perché c’era molto vento.  Il gruppo è rimasto compatto fino alla salita del Vigno, ma terminata la discesa ci siamo sganciati in sette atleti e io ho fatto i Gran Premi della Montagna per provare a  conquistare la maglia e così ho vinto i primi tre. Quando sono iniziati gli ultimi due giri con lo strappo più duro oltre al Vigo siamo rimati in tre atleti in fuga, ma siamo stati poi raggiunti da Federico Guzzo della Zalf Euromobil Desiree Fior che si è diretto spedito verso la volata finale.”

Ecco di seguito le sei maglia conquistate nella rassegna di Sovizzo:

Maglia azzurra – Banca delle Terre Venete: al vincitore, Federico Guzzo (Zalf)

Maglia rossa – GT Trevisan: per i GPM, Federico Guzzo (Zalf)

Maglia gialla – Saby Sport: per i TV, Davide Vignato (General Store)

Maglia bianca – Inglesina: al più combattivo, Matteo Baseggio (Uc Trevigiani Energiapura Marchiol)

Maglia verde – Ristorante Il Castello di Montemezzo: primo passaggio a Montemezzo, Pier Elis Belletta (Named)

Maglia arancione, UM Tools: alla squadra più giovane, Cycling Team

Foto in copertina e all’interno Matteo Baseggio sul podio con la maglia bianca – Inglesina