DILETTANTI AD ORSAGO. DAVIDE COLNAGHI SFIORA IL PODIO

By 2 Maggio 20212021

Davide Colnaghi ha sfiorato il podio nel circuito di Orsago. La vittoria è andata a Samuel Quaranta (Colpack Ballan), 19 anni, figlio dell’ex professionista Ivan. Secondo Manlio Moro (Zalf Euromobil Désirée Fior), terzo Michael Zecchin (Work Service Marchiol Vega). Il Circuito di Orsago, organizzato dalla Società Ciclistica Veloce Club Orsago,  ha avuto un sussulto con la fuga di Cattelan e Porta. Poi il gruppo si è ricucito ed ha disputato lo sprint a ranghi compatti. Al via gli atleti Francesco Busatto, Daniel Cassol, Giacomo Cazzola, Andrea e Davide Colnaghi, Francesco Furlan, Davide Ongaro.

Tra i dirigenti presenti alla gara il vicepresidente Roberto Zanatta.

In copertina Davide Colnaghi, all’interno Davide Colnaghi, i gemelli Davide e Andrea Colnaghi, Andrea, Fabio e Davide Colnaghi, atleti e ammiraglie e il vice-presidente Roberto Zanatta

Ordine d’arrivo dei dilettanti a Orsago

1° Samuel Quaranta (Colpack Ballan) 120 km in 2h35’40” alla media di 46,253 km/h
2° Manlio Moro (Zalf Euromobil Désirée Fior)
3° Michael Zecchin (Work Service Marchiol Vega)
4° Davide Colnaghi (Uc Trevigiani Campana Imballaggi Geo&Tex 2000)
5° Filippo Stocco (Gc Sissio Team)
6° Davide Vignato (General Store)
7° Simone Buda (Italian Cycling Team)
8° Daan Hoeks (Team Zappi)
9° Enea Righetti (Gc Sissio Team)
10° Alessio Portello (Zalf Euromobil Désirée Fior)

Foto. L’arrivo dei dilettanti ad Orsago (Angela Faggion – www.photors.it), Daniel Cassol, l’ammiraglia al seguito della corsa, il podio, Quaranta e Miozzo, Quaranta e De Martin, la fuga di Cattelan e Porta e il gruppo inseguitore (Le immagini della gara sono di Sandro Bolognini)

JUNIORES AD ORSAGO

Ordine d’arrivo
1° Lorenzo Ursella (Borgo Molino Rinascita Ormelle)
2° Matteo Lava (Industrial Forniture Moro)
3° Samuele Mion (Work Service Speedy Bike)
4° Daniel Skerl (Uc Pordenone)
5° Carlos Garcia (AR Monex)
6° Giovanni Longato (Libertas Scorzè)
7° Riccardo Florian (Borgo Molino Rinascita Ormelle)
8° Paolo Vendramini (Industrial Forniture Moro)
9° Riccardo Grando (Gottardo Giochi Caneva)
10° Jordi Sandrin (San Vendemiano Cycling Team)