GIRO D’ITALIA UNDER 23. BUSATTO E PELLEGRINI RACCONTANO LA LORO ESPERIENZA

By 13 Giugno 20212021

Al termine delle dieci tappe del Giro d’Italia Enel 2021 con arrivo sabato 12 giugno a Castelfranco Veneto (TV), i nostri due atleti dell’Unione Ciclisti Trevigiani Campana Imballaggi Geo&Tex 2000, Francesco Busatto e Cristofer Pellegrini, entrambi al primo anno come under 23, sono riusciti a completare tutte le giornate di gara e commentano la loro prima esperienza al Giro:

Francesco Busatto: “E’ stata durissima, la qualità dei corridori era altissima, il ritmo di gara è stato infernale in tutte le tappe. Ho avuto un periodo di calo ma sono riuscito a gestirlo abbastanza bene. Nella nona tappa sul Nevegal sono riuscito a stare con i primi fino a quasi la fine e sono contento del mio primo Giro d’Italia”.

Cristofer Pellegrini: “E’ stata un’esperienza bellissima questo Giro d’Italia. Gli altri atleti andavano come moto, ho cercato di tenere duro il più possibile per arrivare davanti in qualche tappa. Ho avuto un po’ di sfortuna con problemi alla bici e problemi fisici. Speravo magari di cogliere qualche risultato migliore, ma con questi rivali ea molto difficile. Esco da questo Giro d’Italia molto stanco ma allo stesso tempo molto felice per questi dieci giorni di gara”.

In copertina Cristofer Pellegrini (il secondo da sinistra), Francesco Busatto (il terzo da destra). All’interno Cristofer Pellegrini e Francesco Busatto