SETTIMANA COPPI E BARTALI ETHAN HAYTER METTE TUTTI IN FILA A RICCIONE. LUCA COLNAGHI SI RITIRA PER I POSTUMI DELLA CADUTA NELLA PRIMA SEMITAPPA DI MARTEDÌ A GATTEO

By 25 Marzo 20212021

Ethan Hayter (Ineos Grenadiers) ha vinto di forza lo sprint che ha deciso la terza tappa della Settimana Internazionale Coppi e Bartali, conclusa sul lungo mare Adriatico a Riccone.

Luca COLNAGHI, azzurro dell’Unione Ciclisti Trevigiani Campana Imballagi Geo&Tex 2000, si è ritirato in seguito ai postumi della caduta di martedì (dolori alla schiena) nella prima semitappa a Gatteo a Mare.

Il primato in classifica è stato mantenuto dal danese Jonas Vingegaard della Jumbo-Visma. Hanno fatto visita ai corridori il presidente della Federazione Ciclistica Italiana Corrado Dagnoni e Roberto Amadio presidente della Struttura Tecnica Nazionale Strada e Pista e i CT Davide Cassani e Marino Amadori.

Nella foto di copertina: Alessandro Coden e Luca Colnaghi nella tappa di Riccione

In foto gli atleti della nazionale con i Ct Davide Cassani, Marino Amadori, il presidente della Fci Corrado Dagnoni e Roberto Amadio, presidente della Struttura Tecnica Nazionale Strada e Pista (foto Photobicicailotto), Luca Colnaghi e Ethan Hayter vincitore della tappa a Riccione (foto Photobicicailotto)

ORDINE D’ARRIVO

1 Ethan Hayter (GBr) Ineos Grenadiers 3:49:21, 2 Shane Archbold (NZl) Deceuninck-QuickStep, 3 Nicholas Schultz (Aus) Team BikeExchange, 4 Jacopo Mosca (Ita) Trek-Segafredo, 5 Natnael Tesfazion (Eri) Androni Giocattoli-Sidermec, 6 Orluis Alberto Aular Sanabria (Ven) Caja Rural-Seguros RGA, 7 Vincenzo Albanese (Ita) Eolo-Kometa Cycling Team, 8 Davide Gabburo (Ita) Bardiani CSF Faizanè, 9 Cristian Scaroni (Ita) Gazprom-RusVelo, 10 Simone Velasco (Ita) Gazprom-RusVelo.

CLASSIFICA GENERALE

1 Jonas Vingegaard (Den) Jumbo-Visma 0:37:46, 2 Ethan Hayter (GBr) Ineos Grenadiers 0:00:01, 3) Nicholas Schultz (Aus) Team BikeExchange, 4 Ivan Ramiro Sosa Cuervo (Col) Ineos Grenadiers, 5 Ben Hermans (Bel) Israel Start-up Nation 0:00:03, 6 Javier Romo Oliver (Spa) Astana-Premier Tech 0:00:10, 7 Mauri Vansevenant (Bel) Deceuninck-QuickStep 0:00:11, 8 Mikkel Honoré (Den) Deceuninck-QuickStep 0:00:14, 9 Kevin Colleoni (Ita) Team BikeExchange 0:00:20, 10 Sergio Henao Montoya (Col) Team Qhubeka Assos 0:00:31