UC TREVIGIANI ENERGIAPURA MARCHIOL-CICLI GUERCIOTTI: UNIONE MADE IN ITALY. UN FELICE MATRIMONIO/IL VIDEO

By 14 Settembre 20222022

I dilettanti dell’Uc Trevigiani Energiapura Marchiol hanno corso quest’anno con un prestigioso marchio italiano di biciclette: la Cicli Guerciotti di Milano. Hanno fornito il nuovissimo modello Veloce S.

Alessandro Guerciotti, amministratore Guerciotti Export Srl ha commentato: “Per Guerciotti è un onore essere uno sponsor tecnico per la stagione 2022 della UC Trevigiani. Questo team è una delle squadre storiche della categoria under 23/élite e ha scritto pagine storiche del ciclismo italiano. Per un’azienda come la nostra, che si avvicina al 60° anniversario, rappresenta il giusto sposalizio per confermare la tradizione italiana della bicicletta da corsa. Da parte nostra abbiamo fornito il massimo al team per poter ottenere importanti risultati e, infatti, nello specifico, abbiamo fornito il nuovissimo modello Veloce S, che rappresenta uno dei fiori all’occhiello della nostra gamma 2022”. 

NEL LINK IL VIDEO DI RINGRAZIAMENTO DELL’UC TREVIGIANI ENERGIAPURA MARCHIOL ALLA CICLI GUERCIOTTI

“Con Trevigiani – spiega Alessandro Guerciotti – vogliamo costruire un rapporto che vada oltre alla sponsorizzazione tecnica, ma che possa rappresentare una collaborazione per poter far crescere giovani talenti e creare una collaborazione per poter ingaggiare in futuro forti atleti sia su strada che su ciclocross (che potranno poi correre nel nostro Team Selle Italia Guerciotti). Siamo sicuri che questo sposalizio tra Guerciotti e Trevigiani possa portare delle grosse soddisfazioni ad entrambi”.

I dilettanti dell’Uc Trevigiani Energiapura Marchiol corrono con un prestigioso marchio italiano di biciclette: la Cicli Guerciotti di Milano. Ringraziamo Paolo ed il figlio Alessandro per il servizio e la competenza: hanno fornito il nuovissimo modello Veloce S che è sfrecciato primo due volte con Matteo Baseggio a Osio Sotto il 3 agosto e con Emanuele Onesti a Sona martedì 6 settembre.

Foto in copertina Alessandro Guerciotti, il presidente della Trevigiani Ettore Renato Barzi e Paolo Guerciotti. All’interno le Guerciotti modello Veloce S (due foto), Alessandro Guerciotti, il presidente della Trevigiani Ettore Renato Barzi e Paolo Guerciotti e il terzo posto alla Popolarissima di Matteo Baseggio, la vittoria di Matteo Baseggio e la vittoria di Emanuele Onesti