E’ IL COMPLEANNO DI LUCA MASSA, PRESIDENTE E TEAM MANAGER DEL TEAM CRAZY WHEELS CYCLING ACADEMY E DIRETTORE SPORTIVO DELL’UC TREVIGIANI ENERGIAPURA MARCHIOL, CHE COMPIE 42 ANNI, E DI UN GRANDE EX DELLA TREVIGIANI LUCIANO MASTELLOTTO CHE COMPIE 60 ANNI

By 15 Settembre 20222022

Luca Massa, che oggi compie 42 anni, ci manda un suo curriculum e delle considerazioni (positive) sul ciclismo

Direttore Sportivo e tecnico allenatore delle categorie internazionali, presidente e team nanager della Crazy Wheels – Cycling Academy, direttore sportivo UC Trevigiani. Nato ad Oristano il 15 settembre 1980, Trevigiano d’adozione dal 2003 dove svolge servizio per le forze armate.

Ho conosciuto, praticato e masticato ciclismo dalle categorie giovanissimi fino alle categorie agonistiche e dopo due anni di stop per questioni lavorative sono tornato in sella e ripreso con le competizioni amatoriali in tutta la penisola.

Nel frattempo coltivo il sogno nel cassetto e partecipo ai vari corsi della Federazione Ciclistica Italiana per diventare ufficialmente un tecnico allenatore. Frequento e conseguo corsi di biomeccanica legata al ciclismo, più attestati vari su alimentazione e preparazione. Inizio la mia avventura nel Velo Club Bianchin – Marchiol del cavalier Elio Zanatta, passando poi per due anni nell’U.C. Conscio Pedale del Sile, nel 2015 entro nelle file della S.C Dopla Treviso dove ho svolto l’incarico di tecnico allenatore per le categorie agonistiche ed internazionali più team manager.

Nel 2017 decido di costituire a Treviso il Team Crazy Wheels , supportato da alcuni amici che tutt’ora fanno parte del Team. A fine 2020 il Team arriva a Santa Giusta (Or), mio paese di origine, e che grazie all’amministrazione comunale che ci ha concesso l’utilizzo di un vecchio campo da calcio, con alcuni amici locali costruiamo un Bike Park con vari percorsi e giochi, e nel 2021 partiamo con l’attività dei giovanissimi sia strada che fuoristrada. Il 2021 non era un anno così positivo per creare qualcosa ma ho sempre sognato e creduto nell’attività per i più piccoli e finalmente dopo tantissimi anni torna a Santa Giusta e Oristano una Scuola di Avviamento al Ciclismo.

Nel 2021 in pochi mesi vantiamo il tesseramento di oltre 30 bambini nonostante i limiti per la pandemia in corso. Non posso non sottolineare l’eccellente lavoro che i tecnici (Angelo Attene mio ex allenatore, Roberto Casella prima mio rivale nelle categorie giovanili e poi compagno di squadra nelle cat agonistiche, e Alessandro Pisola quasi coetaneo con il quale sono cresciuto e grande appassionato di ciclismo) per pura passione seguono da allora costantemente i bambini che si avvicinano e si appassionano a questo sport, svolgendo un lavoro eccezionale che oggi portano il nome di Crazy Wheels ovunque nell’isola e con risultati umani e sportivi straordinari.

Il mio è un ruolo atipico in quanto presidente, team manager e tecnico per gli atleti delle categorie internazionali del Team Crazy Wheels approdati da noi nel 2022, seguiti pero direttamente dal direttore sportivo Angelo Attene. 2022 che segna l’inizio di collaborazione e gemellaggio con la storica U.C. Trevigiani dove appunto sono anche direttore sportivo e dove quest’anno oltre alle varie competizioni ho avuto il piacere di vivere l’esperienza del Giro d’Italia Giovani. Per me il ciclismo e pura passione, vivo questo sport con entusiasmo e dedizione, mi occupo di tantissime cose nella Crazy Wheels – Cycling Academy e non perdo mai stimoli per il bene dei nostri atleti e staff. Non è semplice far combaciare lavoro, famiglia e ciclismo, ma cerco di trasmettere quotidianamente ai giovani atleti tutti gli aspetti che questo sport riserva, uno stile di vita che si accetta solo se dentro c’è una forte passione…

Gestire oggi un team strutturato e complesso come Crazy Wheels-Cycling Academy non è semplice, per via del mare che complica le cose, in quanto i nostri atleti partecipano a numerose gare fuori dalla Sardegna. Può sembrare tutto automatico è semplice, ma dietro c’è un lavoro infinito che grazie alla nostra organizzazione riusciamo a portare avanti con successo. Non sono tempi facili per lo sport e per il ciclismo in generale, e noi addetti ai lavori tocchiamo con mano ogni giorno le difficoltà che ci circondano, ma nonostante questo non molliamo di un millimetro e lottiamo fino a scollinare!

Chiudo invitando tutti a ritagliare qualche ora del proprio tempo da dedicare ai bambini e ragazzi, trasmettere loro anche una piccola esperienza, perché c’è bisogno di offrire ai giovani certezze, sicurezze e passione senza dare nulla per scontato, trasmettere loro qualcosa che possa durare nel tempo. Amo questo sport sotto ogni forma e mi emoziona ogni giorno di più…

E’ anche il compleanno di un grande ex della Trevigiani Luciano Mastellotto, che ha corso nel 1984 e 1985 con il direttore sportivo Remigio Zanatta: compie 60 anni

In copertina una foto di Luca Massa. All’interno un album di foto di Luca Massa e due foto di Luciano Mastellotto